Coaching: Che cos'é?


Il Coaching è un processo in cui un istruttore (coach) attraverso un metodo e tecniche scientificamente provate accompagna il suo cliente (coachee) nell'evoluzione di alcune aree della vita raggiungendo e realizzando obbiettivi personali e professionali.

La parola coaching deriva dall'inglese "coach" che significa allenatore. 
Questo allenatore ha lo scopo di incoraggiare e motivare il proprio cliente a raggiungere gli obiettivi insegnandoli nuove tecniche che ne facilitino il cammino.

La parola coaching apparve per la prima volta in epoca medioevale con la figura del cocchiere, un uomo che guidava la carrozza (coche) da un punto di partenza determinato fino al punto di arrivo desiderato.
I cocchieri erano anche specialisti nell'addestrare i cavalli di modo tale che questi tirassero le carrozze.

Il lavoro di coaching inizia con la definizione dell'obiettivo del cliente che deve essere possibile e realizzabile; la meta può riferirsi alle varie aree della vita personale e professionale.
L'obbiettivo del coach professionista è di aiutare le persone a massimizzare il proprio potenziale, raggiungere le mete, realizzare sogni e migliorare visibilmente la qualità di vita.

Tipi di Coaching


Coaching Personale (Life Coaching)
Il Life Coaching si rivolge alle persone che vogliono generare cambiamenti nella propria vita per raggiungere ciò che desiderano. 
Il coach ti affianca nel cammino di miglioramento aiutandoti a diventare leader di te stesso, a prendere il controllo della tua vita e a gestire le tue emozioni. 
Questo ti permetterà di avere maggior entusiasmo e passione per affrontare le sfide di tutti i giorni.
Gli ambiti possono essere vari, familiari, sentimentali, lavorativi ed emotivi.
Il coach ti aiuta a superare un momento critico, ad affrontare un cambiamento, a sviluppare le potenzialità personali, insomma a raggiungere l’eccellenza nella tua vita.

Alcuni esempi di Coaching:

  • Individuare con chiarezza obiettivi personali e professionali
  • Sviluppare capacità decisionali
  • Trovare nuove motivazioni e le strategie più adeguate
  • Diventare consapevoli delle proprie capacità e potenzialità
  • Migliorare l’autostima ed acquisire sicurezza
  • Comunicare in modo efficace
  • Gestire al meglio il proprio denaro
  • Gestire al meglio i rapporti con gli altri
  • Migliorare le relazioni famigliari
  • Fare il bilancio delle proprie competenze
  • Superare dipendenze affettive
  • Orientarsi nello studio e nel lavoro
  • Migliorare il proprio metodo di studio
  • Ampliare il giro d’affari
  • Trovare un equilibrio tra la vita privata e quella professionale
  • Trovare il coraggio di cambiare il corso della propria vita
Business Coaching 
La finalità del Business Coaching è quella di far emergere  le potenzialità del coachee affinché possa raggiungere i suoi obiettivi professionali con gratificante soddisfazione.
In questo tipo di attività il coach non si sostituisce mai al cliente né nei rapporti interpersonali né tanto meno nell'assumere decisioni o intraprendere operative.
Egli accompagna il coachee nel percorso di affermazione fornendogli strumenti e conoscenze adatti al raggiungere lo sviluppo ottimale delle proprie competenze relazionali, professionali e motivazionali.
Il percorso che viene compiuto con l’ausilio del Business Coach è sempre un percorso di crescita mirata al ruolo e alle capacità chiave professionali.
Durante questo tipo di attività il cliente acquisisce sempre una migliore e più completa consapevolezza delle proprie potenzialità e capacità nel raggiungere i propri obiettivi.
Nel potenziamento delle capacità chiave dei manager o degli  imprenditori, il coach svolge anche un importante funzione di formazione, sviluppo e supporto allenandoli a essere più efficaci in termini di visione, leadership efficacia ed efficienza.
Con chi invece cambia ruolo o viene inserito ex-novo in azienda, inizia o intraprende una nuova professione, il coach fornisce  un supporto in linea con gli obiettivi di auto realizzazione professionale desiderati.

Particolarmente adatto a tutti coloro che vogliono:

  • sviluppare la propria leadership e carisma personale;
  • motivare colleghi e collaboratori;
  • sviluppare migliori doti di problem-solving e decision-making;
  • sviluppare competenze e capacità;
  • facilitare l’assunzione responsabilità nuove o ulteriori che siano;
  • affrontare con maggior sicurezza i cambiamenti di ruolo, azienda o mercato;
  • sviluppare e far crescere in modo migliorativo i rapporti interpersonali;
  • migliorare la gestione del tempo, stress e priorità.
Coaching Strategico
La funzione del Coaching Strategico è soprattutto quella di aiutare l’elaborazione degli obbiettivi del cliente affinché siano trainanti e vincenti rispetto alle strategie aziendali.
Questo specifico tipo di coaching prevede pertanto di:

  • individuare, diffondere e far interiorizzare le strategie aziendali;
  • creare impegno e condivisione affinché gli obbiettivi di crescita professionale e personale vengano raggiunti e soddisfatti;
  • porre in atto modi e tempi per realizzare la strategia aziendale.

Nel caso in cui l’azione del Coach sia di affiancamento al responsabile della strategia e dei risultati derivanti (top manager, imprenditore, professionista) l’attività include anche, se necessario, lo studio, analisi e progettazione della mission aziendale e personale, e dello studio della specifica strategia che permette di raggiungere gli obiettivi voluti.
    Commenta con Google+
    Commenta con Facebook